Rivoltella, barista non risponde al telefono da giorni: trovato morto in casa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2019 11:45 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2019 11:45
Rivoltella, barista trovato morto in casa: non rispondeva al telefono

Rivoltella, barista non risponde al telefono da giorni: trovato morto in casa

BRESCIA – Da giorni non rispondeva al telefono e così un amico ha dato l’allarme al 112. Il barista di 53 anni, che viveva a Rivoltella ma era originario di Varese, è stato trovato senza vita nella sua casa la mattina del 18 giugno.

L’uomo, F.P., aveva 52 anni e da qualche mese lavorava come barista al New Nautilus Cafè di Sirmione. Da un paio di giorni non rispondeva al telefono e così un suo amico, preoccupato, ha allertato il 112 e sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno sfondato la porta della casa dell’uomo per far entrare medici e carabinieri.

Quando le autorità sono finalmente entrate, hanno trovato il 52enne morto e i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La vittima sarebbe morta per cause naturali, probabilmente un arresto cardiaco improvviso.