Roberta Ragusa, Antonio Logli alla zia: “Non parlare con Chi l’ha visto?”. E Sara Calzolaio…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 ottobre 2014 8:41 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2014 8:41
Roberta Ragusa, Antonio Logli alla zia: "Non parlare con Chi l'ha visto?". E Sara Calzolaio...

Roberta Ragusa, la donna scomparsa

PISA – Antonio Logli e Sara Calzolaio provarono a ostacolare le indagini di Chi l’ha visto? sul caso di Roberta Ragusa? E’ quanto spiega la trasmissione di Rai 3 in un servizio andato in onda il 15 ottobre 2014.

Dalle trascrizioni di alcune telefonate tra Antonio Logli e Sara Calzolaio (amante di Logli già prima della scomparsa di Roberta) era emerso che lui si recò da un’anziana zia della moglie per convincerla a non rilasciare un’intervista al programma. Dagli stessi atti si apprende che in un’altra conversazione, pochi giorni dopo la scomparsa di Roberta Ragusa, Logli comunicò all’amante di avere messo la sua foto nel portafogli.

 

Per vedere la puntata intera clicca qui

Zia Adriana era come una seconda madre per Roberta, che le andò a confidare come le pesasse che il marito avesse un’amante. Maria (cugina Roberta) attacca Logli nel corso della trasmissione:

“Ha preso in giro tutti e ci è riuscito bene. L’unica sua preoccupazione era quella di proteggere l’amante. Credo che si sia fatta delle grosse risate dopo le nostre visite e le telefonate della famiglia”.

Non solo, dalle intercettazioni emerge che Sara ce l’aveva anche con Chi l’ha Visto?:

“Gli devi dire no, li richiami e li denunci”.

Logli è l’unico indagato, al momento, per la scomparsa della moglie.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other