Roberta Ragusa, si cerca il cadavere: “Cercheremo nel sottosuolo di Gello”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 settembre 2013 10:53 | Ultimo aggiornamento: 18 settembre 2013 10:53
Roberta Ragusa

Roberta Ragusa

PISA –Roberta Ragusa, le ultime notizie. Si cerca, si cerca nei cimiteri, si cerca nel sottosuolo, si cerca il cadavere di Roberta Ragusa, la donna  scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 nel pisano. Gli inquirenti da tempo hanno sposato l’ipotesi dell’omicidio, unico indagato Antonio Logli, il marito di Roberta.

Ufficialità non ne esistono, ma i giorni più probabili per la “battuta” sono quelli che vanno dal 26 al 28. Tre giorni in cui gli inquirenti ripartiranno probabilmente dalle vicinanze della casa di Roberta Ragusa, a Gello, frazione di San Giuliano, per estendersi, forse, anche ad alcuni cimiteri della zona.

“Noi siamo pronti. Se la procura ci chiederà d’intervenire di nuovo, di certo non ci tireremo indietro”. Davide Morandi, analista di sistema e responsabile dell’assistenza clienti della “Isd”, l’azienda chiamata in causa per le ricerche del corpo di Roberta Ragusa, spiega: “Lo Stream X utilizza onde elettromagnetiche che, una volte penetrate nel terreno, restituiscono su un monitor un’immagine tridimensionale da cui è facile cogliere eventuali anomalie del sottosuolo”