Roberta Ragusa, Chi l’ha visto: “Antonio Logli chiave del mistero?”

Pubblicato il 21 Febbraio 2013 13:03 | Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2013 13:05
Roberta Ragusa

Roberta Ragusa

ROMA – Nell’ultima puntata di Chi l’ha visto di mercoledì 20 febbraio è stato approfondito il caso di Roberta Ragusa, donna scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 a San Giuliano Terme, Pisa.

Negli ultimi giorni le ricerche si sono concentrate intorno un laghetto per la pesca sportiva nella zona del pisano ma l’attenzione degli inquirenti adesso è tutta sul cimitero di Orzignano, dove è sepolta la madre di Roberta Ragusa e dove il marito Antonio Logli si recò il giorno dopo la scomparsa.

Come riportato da Chi l’ha visto ormai “le indagini vanno verso la conclusione, mancherebbe solo un tassello, l’interrogatorio di Antonio Logli“. Tante le domande rimaste senza risposta. Dove è finito il caricatore del cellulare di Roberta Ragusa? Perché Antonio Logli disse, come affermato da Chi l’ha visto, di essere andato a dormire a mezzanotte mentre un testimone lo vide intorno all’una di notte davanti casa con una donna simile a Roberta?