Roberta Ragusa, Chi l’ha visto: Antonio Logli, il testimone e “le coincidenze”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Aprile 2013 - 12:52 OLTRE 6 MESI FA
Roberta Ragusa

Roberta Ragusa

PISA – Roberta Ragusa, le ultime notizie. Durante l’ultima puntata di Chi l’ha visto è stato mandato in onda un vecchio filmato con le parole di Antonio Logli, marito di Roberta Ragusa. Dichiarazioni che però coinciderebbero con i racconti del testimone chiave:

“I cani si sono diretti verso questo palo, dove c’è questa recinzione bassa che chiunque avrebbe potuto scavalcare, poi hanno continuato lungo la ferrovia e si sono fermati in una strada qua dietro, in via Gigli, non hanno fiutato più niente come se magari Roberta fosse salita in qualche auto”.

Questo è quanto racconta il marito di Roberta Ragusa, la donna scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012, alle telecamere di ‘Chi l’ha visto?’ appena due giorni dopo la misteriosa sparizione.

Elementi che coincidono con la ricostruzione del testimone, sempre a Chi l’ha visto. Pisa Today infatti riporta che: “via Gigli, la donna che sale in una macchina che corre via, due elementi che sono raccontati anche dal famoso testimone che quella notte afferma di aver visto prima Logli fermo in auto e poi un uomo e una donna litigare proprio in via Gigli”.

Queste le parole del testimone durante un’intervista a Chi l’ha visto:

“Ho sentito delle urla, una donna gridava terrorizzata, erano grida strazianti, di paura, erano un uomo e una donna che litigavano, ma non sono totalmente sicuro che si trattasse di Antonio e Roberta, non ho visto bene” ha raccontato il testimone che ha sottolineato: “La donna ad un certo punto ha provato a scappare, lui l’ha ripresa, ho sentito un colpo, come se avesse picchiato la testa sul cofano, poi se ne sono andati a folle velocità, l’auto poteva essere la C3 della signora Ragusa“