Roberta Ragusa, “Chi l’ha visto?”: “Figlio potrebbe accusare il padre Antonio Logli”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Gennaio 2015 1:53 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2015 23:27
Roberta Ragusa, "Chi l'ha visto?": "Figlio potrebbe accusare il padre"

Roberta Ragusa

PISA – In attesa del giudizio contro Antonio Logli, fissato per il 6 marzo 2015, 16 persone, tra figli, zii e cugini, potrebbero costituirsi parte civile nel processo per la morte di Roberta Ragusa.

Il programma “Chi l’ha Visto?” fa il punto sulla vicenda e spiega che il figlio, divenuto appena maggiorenne, è stato fotografato davanti al tribunale con il padre, segno che tra i due i rapporti sono normali. Si preannuncia una scelta difficile per il ragazzo.

Il processo si aprirà davanti al Gup, Giuseppe Laghezza, il 6 marzo prossimo alle 9.30 e i carabinieri hanno notificato a Daniele Logli la richiesta di rinvio a giudizio per il padre. Il ragazzo è giunto alla caserma “Sandulli”, sede del comando di provincia di Pisa, proprio insieme al padre e si è intrattenuto per alcuni minuti all’interno dell’edificio per incontrarsi con i militari del nucleo investigativo e farsi notificare l’att