Roberta Ragusa, indagini concluse. Procura chiederà processo per Antonio Logli

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 settembre 2014 11:25 | Ultimo aggiornamento: 23 settembre 2014 11:26
Roberta Ragusa (foto Ansa)

Roberta Ragusa (foto Ansa)

PISA – Dopo quasi tre anni si chiudono le indagini sulla scomparsa di Roberta Ragusa,  la donna di cui non si hanno notizie dal 14 gennaio 2012.

La procura chiederà il rinvio a giudizio del marito di Roberta Ragusa, Antonio Logli e l’udienza preliminare potrebbe svolgersi entro la fine dell’anno.

L’atto è stato notificato al difensore di Antonio Logli, l’avvocato Roberto Cavani. La procura ritiene Logli l’assassino della moglie e il maggiore responsabile della sparizione del suo corpo.