Roberta Ragusa, ritrovata una ciocca di capelli. Presto i risultati delle analisi sul dna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2013 12:07 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2013 12:07

ragusa4PISA – Roberta Ragusa, le ultime notizie. Una ciocca di capelli. Questo il “materiale sospetto” consegnato ai carabinieri dai volontari che da giorni stanno lavorando seguendo le direttive dello procuratore capo di Pisa Ugo Adinolfi e sotto il coordinamento di Piero Civalleri di Saluzzo,  sul versante lucchese del Monteserra. Una ciocca di capelli ritrovata nella zona di via Traversagna a Migliarino. 

La Nazione riferisce i particolari:

A un primo esame la ciocca sembra essere composta dacapelli veri e potrebbe essere un’extension. Il reperto sarà fatto analizzare in un laboratorio al quale il pubblico ministero Aldo Mantovani, che conduce l’inchiesta, affiderà l’incarico di cercare di estrarre il dna e così confrontarlo con quello di Roberta Ragusa, che ovviamente è già da tempo in possesso degli investigatori. Per avere i risultati ci vorrà non meno di una settimana.

Intanto continuano a far discutere le dichiarazioni dell’ultima testimone sentita in procura, una escort contatta da Antonio Logli su un sito a luci rosse:

“Quell’uomo mi era rimasto impresso: mi ero chiesta, infatti, perché uno raccontava di avere una bellissima moglie e un’amante giovane e devota, andasse a cercare di fare sesso con una come me.”

La donna – una cinquantenne versiliese, separata e madre di due figli – “ha anche detto che Logli le aveva confidato di vivere un matrimonio infelice e di non potersi separare per evitare gravi ricadute economiche”.