Roberto Adinolfi: ipotesi di scorta per il dirigente dell’Ansaldo

Pubblicato il 8 Maggio 2012 13:22 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2012 13:30

GENOVA – Il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica sta valutando l'eventualita' di proporre al Viminale la scorta o un servizio di tutela per Roberto Adinolfi, il dirigente di Ansaldo Nucleare ferito in un agguato ieri mattina. La proposta di una tutela potrebbe essere avanzata anche per altri dirigenti di Ansaldo.