Benigni: “Berlusconi mi ama, dice ‘mi candido’ quando vado in scena”

Pubblicato il 23 luglio 2012 22:35 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2012 22:41

FIRENZE – Roberto Benigni “ringrazia” pubblicamente Berlusconi: ”Mi vuole davvero bene. Alla vigilia del debutto ha detto che voleva candidarsi. Poi ieri, giorno nel quale ero di riposo, hanno detto che non si candidava. Oggi, che c’è spettacolo, ha detto ‘non è vero, mi candido”’. Così Benigni nel suo spettacolo lunedì in piazza Santa Croce a Firenze ”Tuttodante”.

”Non volevo parlare di Berlusconi, ma lui mi vuole davvero bene”, ha aggiunto Benigni che ha riservato una battuta anche al premier Mario Monti: la fase 2 della ”ripresa”? ”A noi ci ha preso tutto, guarda già ai nostri figlioli…”. Allo spettacolo tra il pubblico anche il sindaco Matteo Renzi, il presentatore Carlo Conti ed il capo della protezione civile Franco Gabrielli.