Roccasecca (Latina), allarme anaconda. Il sindaco: “Fate attenzione”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2020 15:46 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2020 15:46
Anaconda a Roccasecca? Foto d'archivio Ansa

Roccasecca (Latina), allarme anaconda. Il sindaco: “Fate attenzione” (foto Ansa)

Roccasecca (Latina), allarme anaconda. Il sindaco: “Fate attenzione”.

Allarme anaconda a Roccasecca (provincia di Latina).

A segnalare il pericolo, su un gruppo Facebook dedicato al Comune di Roccasecca dei Volsci, è direttamente il sindaco del piccolo centro al confine con la provincia di Frosinone, Barbara Petroni.

Il sindaco ha invitato i cittadini a “prestate attenzione lungo gli argini del fiume Amaseno”.

Proprio in quella zona qualcuno ha infatti avvistato un serpente di grandi dimensioni “assimilabile ad un’anaconda”.

Allarme anaconda: il post del primo cittadino

“Prestate attenzione lungo gli argini del Fiume Amaseno poiché stamattina è stato avvistato un serpente di grandi dimensioni assimilabile a un’anaconda”.

Con queste parole, il sindaco del centro in provincia di Latina Barbara Petroni, ha avvisato la cittadinanza sul gruppo Facebook “Piazza Virtuale del Comune di Roccasecca dei Volsci”.

I commenti al post rimandano ai racconti di nonni e bisnonni, sembra infatti che avvistamenti in passato sarebbero avvenuti spesso e che quindi animali di quel tipo potrebbero sempre essere stati presenti sul territorio e in particolare nella boscaglia di Collenero.

E’ necessario comunque essere sempre attenti e in caso di incontri ravvicinati è necessaria la segnalazione. (Fonti: La Repubblica, Latina Oggi, Latina Corriere, Facebook).