Cronaca Italia

Roccavivara (Campobasso): auto contro tir sulla Trignina, famiglia distrutta

auto-tir-trignina

Roccavivara (Campobasso): auto contro tir sulla Trignina, famiglia distrutta (Foto Ansa)

VASTO (CHIETI) – Una famiglia distrutta: è questo il bilancio di un incidente che, nella serata di martedì 14 novembre, ha coinvolto un’auto e un tir sulla strada statale 650 Fondovalle Trignina. 

Nello schianto, avvenuto all’altezza del chilometro 47mila, nel Comune di Roccavivara (Campobasso), sono morti l’uomo alla guida, Elio Ciroli, di 55 anni, e la moglie, Mariangela Di Renzo, di 53 anni, mentre i due figli maggiorenni, di 19 e 21 anni, sono rimasti feriti. Anche il conducente del tir è stato ricoverato in ospedale.

Sul posto sono giunti i carabinieri e i vigili del fuoco di Vasto e Agnone (Isernia). Il traffico è stato bloccato per consentire i rilievi e le operazioni di soccorso e di recupero dei mezzi. Quindi, è stato deviato sulla viabilità locale con l’ausilio di squadre di tecnici Anas.

Scrive il quotidiano Il Centro:

L’auto, una Fiat Punto alla cui guida c’era l’uomo si è scontrata con il Tir che sembra sopraggiungesse in senso opposto. I giovani di 19 e 21 anni si sono salvati probabilmente perché erano seduti nella parte posteriore della Fiat. Ora sono ricoverati in ospedale. Sul luogo dell’incidente anche i vigili del fuoco di Campobasso. Fra le possibili cause della tragedia anche la forte pioggia che ha reso l’asfalto scivoloso e scarsa la visibilità.

To Top