Cronaca Italia

Rocky Mannaia, il rapinatore con l’ascia esce di galera e assalta una farmacia

Rocky Mannaia, il "rapinatore con l'ascia" esce di galera e assalta una farmacia

Rocky Mannaia, il “rapinatore con l’ascia” esce di galera e assalta una farmacia

ROMA – Marcello Romanelli, noto alle cronache come Rocky Mannaia, esce di galera e, dopo qualche giorno, assalta una farmacia nell’alessandrino. Questa volta armato non di mannaia, ma di un grosso coltello da cucina. Subito bloccato da due carabinieri, Rocky Mannaia è stato di nuovo arrestato.

Dopo un primo arresto (correva l’anno 1997) nel 2011 era tornato in carcere. Rocky Mannaia, oggi 56enne, salì agli onori delle cronache per aver commesso nove rapine in un mese e mezzo. Ma nella sua carriera, come aveva ricostruito allora la polizia, c’erano anche tentati furti in gioielleria in via Cavour, furti d’auto e anche il tentato investimento di un poliziotto che cercava di fermarlo in via degli Oleandri, a Centocelle

To Top