Roma, 18enne morto in motorino travolto da un tram in via Prenestina: grave anche l’amico

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 18 Settembre 2021 9:06 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2021 9:06
roma motorino tram prenestina

Roma, 18enne morto in motorino travolto da un tram in via Prenestina: grave anche l’amico (foto archivio ANSA)

Un ragazzo di 18 anni alla guida di un motorino, è morto dopo essere stato travolto un tram a Roma. L’incidente è accaduto ieri sera, venerdì 17 settembre, su via Prenestina. A travolgere il giovane un tram della linea 5. Ferito in maniera grave anche l’altro passeggero che era sul motorino insieme alla vittima. Si tratta un giovane di 17 anni, trasportato all’ospedale San Giovanni in codice rosso.

Morto in motorino travolto da un tram in via Prenestina a Roma

Tragedia ieri sera, venerdì 17 settembre, in via Prenestina, all’altezza del civico 66, alla periferia di Roma. A scontrarsi un motorino condotto da un 18enne, con lui un amico di 17, e un tram della linea 5. A compiere i rilievi gli agenti della municipale Gruppo Prenestino. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per estrarre i corpi dei giovani incastrati tra le rotaie.

I due ragazzi sul motorino erano in vacanza a Roma

Come racconta Il Messaggero, i due ragazzi, di Piacenza, erano arrivati a Roma ieri mattina per incontrare un gruppo di amici. Stando ad una prima ricostruzione il motorino stava percorrendo in senso opposto la corsia di marcia quando è sopraggiunto il tram che, pur provando a frenare, non ha potuto evitare l’impatto. Da quanto ricostruito i due ragazzi avevano noleggiato il motorino ma, non conoscendo le strade, pare che arrivati su via Prenestina abbiano per sbaglio imboccato la corsia riservata al tram. Altri due amici, che li seguivano con un altro motorino, li hanno visti prendere la strada sbagliata ma non hanno potuto fare nulla per evitare l’incidente.