Roma, 19enne violentata in pieno giorno a Testaccio: arrestato un 50enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2020 10:45 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2020 10:45
Roma, foto d'archivio Ansa di una volante dei carabinieri

Roma, 19enne violentata in pieno giorno a Testaccio: arrestato un 50enne (foto Ansa)

Violentata in pieno giorno a Testaccio, Roma: arrestato un 50enne.

Un 50enne italiano è stato arrestato con l’accusa di aver violentato una 19enne colombiana.

Tutto è avvenuto ieri, martedì 21 luglio, alle 16.50, in via Giovanni Branca, nel quartiere romano di Testaccio.

La giovane, secondo le prime ricostruzioni, era andata a fare la spesa in un supermercato della zona.

Il 50enne, dipendente del supermarket, già noto alle forze dell’ordine, ha avvicinato la ragazza per poi trascinarla con una scusa in un vicolo.

Dopo averla costretta con le minacce ad avere un rapporto orale, l’uomo ha tentato di avere un rapporto completo con la giovane che è però riuscita a fuggire.

La ragazza è stata refertata all’ospedale San Camillo di Roma e poi si è recata negli uffici dei poliziotti del Reparto Volanti con la madre, per sporgere denuncia.

Gli agenti hanno subito avviato le ricerche e hanno individuato l’uomo nel supermercato di Testaccio dove era tornato a lavorare.

Bloccato, il 50enne è stato arrestato per il reato di violenza sessuale. (Fonte: Agi).