Roma, 72enne inglese travolto e ucciso da un suv in pieno centro

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 ottobre 2018 21:26 | Ultimo aggiornamento: 7 ottobre 2018 21:28
polizia locale roma

Roma, 72enne inglese travolto e ucciso da un suv in pieno centro (foto Ansa)

ROMA – Un uomo è morto dopo essere stato investito da un suv in via Santa Maria in Cosmedin, a Bocca della Verità, al centro di Roma.

E’ successo alle 19 di domenica 7 ottobre. E’ il secondo investimento mortale avvenuto  in poche ore, nel centro di Roma. Vittima della nuova tragedia è un uomo inglese di 72 anni residente da molti anni a Roma. L’uomo è morto sul colpo, mentre la figlia è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale.

A travolgere la coppia è stato un Suv che procedeva sulla corsia preferenziale. L’autista, una persona anziana con handicap, aveva un permesso che gli consentiva di camminare sulla corsia preferenziale. L’uomo ha prestato soccorso ed è risultato negativo all’alcol test.

 Dai primi accertamenti della polizia locale sembra che il Suv procedesse a velocità elevata verso lungotevere Aventino. L’impatto è stato tremendo: come scrive Leggo, l’auto ha trascinato per una cinquantina di metri i corpi dei due pedoni.

La coppia stava tornando dalla fiera della Coldiretti al Circo Massimo. Con loro avevano alcune buste della spesa piene di generi alimentari, che sono finiti sparsi lungo la strada.