Roma. A fuoco l’archivio storico del catasto, distrutti faldoni dell’800 e ‘900

Pubblicato il 6 agosto 2010 18:58 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2010 21:09

Numerosi faldoni, nei quali erano custoditi atti notarili risalenti all’800 e ai primi del 900, questa mattina sono andati a fuoco nell’archivio storico del Registro della Conservatoria in via Martini alla Romanina, a Roma.

Verso mezzogiorno il personale dell’archivio ha chiamato il 113 per segnalare un incendio scoppiato nei locali al piano interrato dove si trova l’archivio storico del catasto. Immediato l’intervenuto dei Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme.  Non ci sono stati feriti.