Cronaca Italia

Roma, abusava dei bambini che allenava a calcetto in oratorio: arrestato

oratorioROMA – Allenava a calcio i bambini dell’oratorio e, secondo l’accusa, abusava di qualcuno di loro. Un romano di 47 anni, ex allenatore di una squadra di calcio per bambini in un oratorio a Roma, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Investigativo per il reato di violenza sessuale aggravata e continuata nei confronti di minori. L’uomo abusava dei bambini della squadra e il suo comportamento anomalo nei confronti di alcuni di loro, tra i 7 e i 10 anni, era stato notato e per questo era stato allontanato dalla parrocchia.

Sono due i bambini vittime dell’allenatore. L’uomo avrebbe abusato dei bambini tra l’ottobre e il novembre 2012, all’interno dei locali dell’oratorio e dall’estate 2011 al dicembre 2013, nella sua abitazione. Le indagini del Nucleo Investigativo della Capitale sono state avviate grazie alla denuncia di alcuni genitori di bambini che frequentavano la squadra maschile di calcio dell’oratorio della parrocchia, in un quartiere periferico nella zona ovest di Roma. L’uomo era un operaio ma svolgeva anche l’attività di allenatore. La tecnica utilizzata dall’allenatore era quella di instaurare con la vittima un rapporto basato su attenzioni e affetto, per abbassare progressivamente le difese del minore, fino a coinvolgerlo in attività sessuali senza costrizione fisica.

To Top