Roma, aggredisce poliziotto con roncola: agente spara e lo ferisce

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 gennaio 2018 10:48 | Ultimo aggiornamento: 29 gennaio 2018 10:48
Roma, aggredisce poliziotto con roncola: agente spara e lo ferisce

Roma, aggredisce poliziotto con roncola: agente spara e lo ferisce

ROMA – Ha iniziato a discutere con la moglie, poi l’ha rinchiusa in casa insieme alla figlia di 11 anni e ha minacciato di ucciderle. La donna è riuscita a chiamare la polizia e all’arrivo degli agenti il marito li ha aggrediti con una roncola. Il poliziotto allora ha sparato e l’ha colpito di striscio. E’ accaduto la sera di domenica 28 gennaio in una casa in zona Borghesiana, nella periferia di Roma.

Il marito violento, un uomo di 51 anni, era già stato denunciato in passato per maltrattamenti in famiglia. La sera di domenica l’ennesima lite nella casa in via Santo Stefano Quisquina, ma stavolta l’uomo ha minacciato di uccidere la moglie e la figlia, barricandosi con loro. La donna ha dato l’allarme e all’arrivo della polizia, l’uomo ha aggredito un agente con una roncola.

Attimi di tensione in cui la donna cercava l’aiuto degli agenti e l’uomo era furioso e fuori controllo. Alla vista del sospetto armato di roncola, il poliziotto si è difeso estraendo la pistola e sparando alla gamba. L’uomo è stato così portato in ospedale per la ferita, dove è stato medicato, e non è in pericolo di vita.