Roma. Allarme bomba nei bagni della Cassazione

Pubblicato il 5 Giugno 2012 12:02 | Ultimo aggiornamento: 5 Giugno 2012 12:14

ROMA – Sono in corso in Cassazione le verifiche degli Artificieri dopo l'arrivo di due telefonate che segnalavano la presenza di ordigni esplosivi nei bagni della Suprema corte. A quanto si e' appreso le telefonate di allarme sarebbero arrivate alla stessa Cassazione e alla Questura della Capitale.

Per ora il Palazzo di giustizia non e' stato evacuato e le udienze si svolgono regolarmente. Anche lo scorso anno intervennero gli Artificieri per un allarme poi rivelatosi senza fondamento.