Roma, ambulanti bloccano Tuscolana coi furgoni dopo la chiusura delle bancarelle

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 febbraio 2018 11:42 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2018 11:42
Roma, ambulanti bloccano Tuscolana coi furgoni dopo la chiusura delle bancarelle

Roma, ambulanti bloccano Tuscolana coi furgoni dopo la chiusura delle bancarelle

ROMA – Nuova protesta degli ambulanti a Roma, traffico bloccato sulla Tuscolana. Quaranta furgoni hanno transitato a passo di lumaca su via Tuscolana, nel tratto tra Subaugusta e Lucio Sestio, creando enormi disagi al traffico. Sul posto numerose pattuglie della polizia locale agli incroci per la viabilità e le forze dell’ordine.

Gli ambulanti si sono dati appuntamento giovedì mattina in viale Tito Labieno per protestare contro la decisione del Comune di rimuovere le postazioni delle rotazioni ambulanti, dei posti fissi e giornalieri. Si sono messi in marcia con l’intenzione di arrivare in via dei Cerchi, bloccando il traffico di tutta la zona. “Chiederemo la sospensione di tutti i provvedimenti di trasferimento coatto delle soste”, dicono.

Come scrive Il Messaggero,

attimi di tensione tra un ambulante alla guida di un furgone e alcuni agenti della Polizia locale all’incrocio con via del Quadraro. Un agente ha invitato l’ambulante ad accelerare l’andatura, minacciando di fare un verbale e lui è sceso dal veicolo urlando. La protesta è stata organizzata a circa due settimane di distanza dalla decisione dell’amministrazione comunale di delocalizzare gli ambulanti da via Tuscolana nelle aree di via di Tito Labieno.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other