Roma, blitz antidroga: smantellata organizzazione, 39 arresti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 marzo 2018 8:05 | Ultimo aggiornamento: 8 marzo 2018 8:05
roma blitz antidroga

Roma, blitz antidroga: smantellata organizzazione, 39 arresti

ROMA – Maxi operazione antidroga dei carabinieri a Roma. Sono 39 gli arrestati accusati, a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, armi ed estorsioni, aggravati dal metodo mafioso.

Dalle indagini è emersa un’organizzazione dai connotati mafiosi, dedita principalmente alla gestione del monopolio del traffico e dello spaccio di droga nell’area est della Capitale.

Quarantasei i provvedimenti di perquisizione tuttora in corso. Le indagini dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Tivoli, avviate nel febbraio del 2016, avrebbero delineato l’esistenza di un’organizzazione dai connotati mafiosi, dedita principalmente alla gestione del monopolio del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti, nell’area est della Capitale. L’organizzazione in particolare gestiva le piazze di spaccio di Tivoli e Guidonia.

L’organizzazione smantellata si era imposta nell’area est della Capitale attraverso una serie di aggressioni e minacce ai danni di pusher ‘concorrenti’ e di acquirenti insolventi. A quanto accertato dagli investigatori, in alcuni casi si è sfociato in violenti pestaggi per ottenere il pagamento dei debiti di droga. Il gruppo esercitava un’azione di controllo del territorio attraverso vedette.