Roma/ Arrestati cinque produttori di droga fai-da-te

Pubblicato il 28 Luglio 2009 9:25 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2009 9:25

I carabinieri di Roma impegnati nel contrasto al fenomeno della produzione casalinga di droga hanno scoperto tre piantagioni, arrestando i 5 coltivatori. La prima è stata scoperta a Roma, in via Antartide, quartiere Eur. I militari della stazione Roma Eur, dopo aver fermato un uomo di 34 anni trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana, hanno eseguito una perquisizione nella sua abitazione trovando 4 rigogliose piante di canapa indiana e 300 grammi di marijuana.

A Vicovaro i carabinieri hanno arrestato due persone di 37 e 40 anni trovate in possesso di 6 grammi di marijuana. La perquisizione domiciliare ha permesso anche di rinvenire sul terrazzo di casa 26 piante di canapa indiana già pronte per essere trattate. I carabinieri della stazione di Licenza hanno infine sorpreso due giovani di 29 e 19 anni mentre, muniti di taniche di acqua e di alcuni flaconi di fertilizzante, innaffiavano 6 piante di canapa indiana su un terreno in disuso. Tutti e 5 gli arrestati saranno processati col rito direttissimo.