Roma, banda di minorenni aggredisce coppia a Largo di Torre Argentina

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Febbraio 2015 12:17 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2015 12:17
Roma, banda di minorenni aggredisce coppia a Largo Argentina

Roma, banda di minorenni aggredisce coppia a Largo Argentina

ROMA – In sei li hanno aggrediti pestandoli con calci e pugni. Due fidanzati sono stati accerchiati a Largo di Torre Argentina e poi colpiti da una banda di delinquenti di cui, quattro erano minorenni. Il gruppo di ragazzi ha avvicinato la coppia con una scusa, dopo qualche secondo è iniziato il pestaggio.

Il branco ha avvicinato la coppietta con la scusa di chiedere una sigaretta. Quando i due hanno risposto che non l’avevano, il gruppo si è scagliato contro di loro cominciando a tirare calci e pugni in direzione del ragazzo. Le grida di aiuto dei due ragazzi hanno fatto accorrere i loro amici che passeggiavano pochi metri più in là e che si sono affrettati a chiamare il 112.

Giunti sul posto i carabinieri hanno fermato due dei responsabili, entrambi minorenni, mentre gli altri si allontanavano a bordo di un bus da piazza Venezia in direzione della Stazione Termini. I due giovani di 18 e 20 anni di Fiumicino e Ostia, con precedenti sono stati arrestati dai militari mentre i loro 4 complici minorenni, tra cui due ragazzine, tra i 15 e i 17 anni, sono stati denunciati con l’accusa di lesioni personali aggravate in concorso. Il ragazzo vittima del pestaggio è stato soccorso dell’ospedale Santo Spirito dove sono state riscontrate sul suo corpo lesioni guaribili in 7 giorni. Non sembra aver riportato alcuna ferita invece, la sua fidanzata.