Cronaca Italia

Roma. Black out ieri alle 15 per incendio in cabina

trenoUn sovraccarico di corrente, dovuto all’alto assorbimento di energia per il funzionamento continuo di tanti condizionatori e ventilatori. Sarebbe questa la causa dell’incendio di cavi elettrici che si è sviluppato ieri pomeriggio alle 15 a Roma all’interno della galleria dei servizi, all’incrocio via Cavour e via Torino.

Il black out ha lasciato senza corrente parte della periferia come Tor Bella Monaca e Torre Angela, la zona della Stazione Termini e Piazza Barberini. Ventotto squadre di tecnici impegnate per ripristinare la corrente e i normali servizi a circa 13 mila utenze. Problemi anche al traffico perché molti semafori, anche nel centro, sono saltati.

I vigili del fuoco hanno impiegato più di sette ore per spegnere le fiamme, che hanno danneggiato 13 cavi, e sono ancora sul posto per bonificare e verificare eventuali ulteriori problemi. L’incendio ha interessato circa 20 metri del canale di fili elettrici, del telefono e di fibra ottica.

Alcuni tombini su quel tratto, letteralmente sprofondati nel catrame sciolto dal calore, erano stati aperti per far uscire fumo mentre l’odore di plastica bruciata è stato sentito perfino dai passeggeri della stazione della metro nella zona. I pompieri sono anche intervenuti con l’ausilio della termocamera, una sorta di telecamera che rileva la temperatura di ciò che inquadra.

To Top