Roma, brasiliano punta coltello alla gola di una ragazza ai Fori Imperiali: “Mi manda Dio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 luglio 2015 18:01 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2015 18:01
Via dei Fori Imperiali

Via dei Fori Imperiali

ROMA – Momenti di paura a Roma, in pieno centro, in via dei Fori Imperiali. Un brasiliano senza fissa dimora ha seminato il panico tra i turisti, girando armato di coltello. Urla, fuggi fuggi della gente che nel primo pomeriggio di lunedì stava visitando l’area archeologica di Roma. L’uomo, all’improvviso, avrebbe puntato il coltello alla gola e poi avrebbe fatto inginocchiare una ragazza italiana che era appena uscita dalla metropolitana insieme al suo fidanzato. Poi, secondo alcuni testimoni, avrebbe gridato “Mi manda Dio”.

Subito sono intervenuti gli agenti del Gssu della polizia locale di Roma Capitale che sono riusciti a liberare la ragazza mentre i turisti che assistevano alla scena correvano via spaventati. E’ partito un inseguimento a piedi con lo straniero bloccato nell’ultimo tratto di via dei Fori Imperiali vigili che lo hanno arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. La giovane non è stata ferita, ma è stata ricoverata all’ospedale Santo Spirito sotto shock.