Roma, due bus Atac a fuoco: uno in strada, l’altro in rimessa. Nessun ferito FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Giugno 2019 14:31 | Ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2019 14:31
Bus Atac a fuoco a Roma, 2 in poche ore: un in rimessa, uno in strada

Roma, due bus Atac a fuoco: uno in strada, l’altro in rimessa. Nessun ferito (Foto Ansa)

ROMA – Due bus dell’Atac in fiamme il 23 giugno a Roma. Uno è andato a fuoco nella rimessa di via Candoni, probabilmente per un atto doloso. L’altro mezzo, un bus della linea 80, invece è andato a fuoco intorno alle 11.10 del mattino di domenica mentre percorreva via Carmelo Bene. La prontezza dell’autista, che ha iniziato l’operazione di spegnimento del rogo in attesa dei vigili del fuoco, ha evitato il peggio. Nessuno è rimasto ferito nei due incendi.

Per quanto riguarda il rogo del bus dismesso nel deposito Atac di Magliana in via Candoni, le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso un uomo che intorno alle 22,30 di sabato si è introdotto dal vicino campo nomadi e gli ha dato fuoco. Un incendio doloso, dunque, come riferito dall’Atac in una nota: “La dinamica dell’accaduto  è stata ricostruita visionando le immagini di videosorveglianza. Atac ha immediatamente allertato le forze dell’ordine, che hanno attivato le indagini per identificare l’uomo, e i vigili del fuoco, che hanno spento l’incendio. Non ci sono state conseguenze per le persone né danni ulteriori”.

Per il secondo bus andato a fuoco la mattina di domenica, invece, si è trattato di un principio di incendio per cause da accertare, mentre il mezzo della linea 80 percorreva via Carmelo Bene. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale Atac, ma per fortuna non ci sono state conseguenze per le persone. In una nota l’azienda ha commentato: “Dall’inizio del 2019 ad oggi sono stati registrati 11 casi di principi di incendio, meno della metà dei 25 casi accaduti nello stesso periodo del 2018, malgrado il parco mezzi sia un anno più vecchio”. (Foto ANSA).