Roma, porta del bus Atac si rompe: tre passeggeri cadono in strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 febbraio 2019 13:22 | Ultimo aggiornamento: 11 febbraio 2019 13:22
Roma, porta del bus Atac si rompe: tre passeggeri cadono in strada

Roma, porta del bus Atac si rompe: tre passeggeri cadono in strada (Foto archivio Ansa)

ROMA – Incidente nella notte tra domenica e lunedì 11 febbraio su un bus della linea 18 nel quartiere di Porta Maggiore a Roma. Durante il viaggio una delle porte dell’autobus si è rotta: tre dei passeggeri che vi erano appoggiati sono finiti in strada, mentre altri sono caduti sul pavimento del mezzo. 

Stando a quanto ricostruito finora dagli investigatori, l’autobus era molto affollato e forse i tre passeggeri erano appoggiati alla porta quando si è aperta probabilmente a causa di un perno che si è sganciato. Uno dei tre, rimasto lievemente ferito, è stato portato in ospedale, medicato e dimesso con sette giorni di prognosi. Gli altri due passeggeri avrebbero rifiutato il ricovero.

Si è evitato un bilancio peggiore grazie al fatto che l’autista stava procedendo a velocità ridotta. Dalle indagini della polizia intervenuta sul posto è anche emerso che l’autista non si è fermato al momento dell’incidente perché la spia di sicurezza presente su tutti i cruscotti dei mezzi Atac non si sarebbe accesa.

Tra le possibili cause della rottura del perno della porta dell’autobus, l’eccessiva pressione causata dalla folla a bordo del mezzo.