Roma: cadavere in via Gradoli. Era la strada dei trans di Piero Marrazzo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Giugno 2013 17:08 | Ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2013 17:11

Roma: cadavere in via Gradoli. Era la strada dei trans di Piero MarrazzoROMA – Roma: il cadavere di un uomo di 39 anni è stato trovato in via Gradoli, sulla Cassia, all’interno di un appartamento al piano terra. Il corpo dell’uomo era vicino al letto.

La porta d’ingresso era aperta. Sul posto, per le indagini, è intervenuta la polizia, che al momento non esclude alcuna ipotesi in merito alle cause della morte.

Sul corpo, trovato supino vicino al letto, non ci sono segni evidenti di violenza. L’uomo, che potrebbe essere morto tra ieri e la scorsa notte, era di origine belga ed era in cura al Sert (servizio pubblico per le dipendenze) per problemi di alcolismo. A quanto si è appreso, il 39enne utilizzava l’appartamento come appoggio momentaneo e non è ancora chiaro se convivesse o meno con altre persone.

Via Gradoli è la strada divenuta famosa perché lì abitavano i trans frequentati dall’ex governatore del Lazio, Piero Marrazzo.