Roma, 17 casi di salmonella in un asilo del Salario

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 ottobre 2018 8:13 | Ultimo aggiornamento: 12 ottobre 2018 8:13
Roma, 17 casi di salmonella in un asilo del Salario (foto Ansa)

Roma, 17 casi di salmonella in un asilo del Salario (foto Ansa)

ROMA – Diciassette casi di salmonella in un asilo di Roma. I diciassette casi si sono verificati nell’asilo nido privato “In crescendo” di via Mantova, nel quartiere Salario. 

Febbre, nausea, vomito, diarrea e dolori alla pancia: nei giorni scorsi alcuni bambini hanno iniziato a stare male con questi sintomi. All’inizio i genitori pensavano a un comune virus. Ma quando i sintomi continuavano e non passavano i genitori, tramite anche i passaparola, hanno iniziato ad allarmarsi. E dopo qualche indagine e numerosi esami si è capito che in realtà si trattava di salmonella.

“Sono stati segnalati dei casi – fa sapere la Asl Roma 1 come riportato da Clarida Salvatori del Corriere della Sera –. Ci siamo subito attivati e abbiamo avviato i controlli, da cui sono risultati colpiti altri bimbi, ma alcuni di loro pur avendo contratto la malattia erano asintomatici”.

E adesso sotto indagine ci sono i pasti dell’asilo. La mensa, infatti, è l’unico “punto di contatto” da dove può essere