Torvaianica, corpi carbonizzati trovati in auto: un uomo e una donna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2019 19:15 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2019 19:24
Roma Torvaianica

Roma, due corpi carbonizzati trovati in un’auto a Torvaianica

ROMA – Due corpi carbonizzati sono stati trovati stamattina, venerdì 14 giugno, in un’auto a Torvaianica, in Via San Pancrazio, sul litorale vicino Roma. Una delle vittime è Maria Corazza, impiegata in una ditta di pulizie. L’altro corpo, quello dell’uomo, non è stato ancora identificato. 

Il ritrovamento è avvenuto intorno alle 9 del mattino, quando i vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere un incendio. Durante le operazioni sono stati trovati i corpi completamente carbonizzati, uno sul sedile anteriore e uno posteriore, nella Ford Fiesta appartenente alla mamma della vittima.

Il delitto maturato in una zona in cui la settimana scorsa vennero eseguite 33 ordinanze di custodia cautelare in carcere, per associazione mafiosa di personale legati al clan Fragalà. Gli inquirenti però hanno escluso da subito che il delitto possa essere maturato nell’ambito della criminalità organizzata.

I carabinieri indagano su quando accaduto e ritengono che potrebbe trattarsi di un duplice omicidio o di un suicidio-omicidio. Gli investigatori hanno eseguito i rilievi del caso.