Roma, denunciata baby gang: aggrediva e rapinava coetanei in pieno centro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 giugno 2018 12:57 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2018 12:58
roma baby gang

Roma, denunciata baby gang: aggrediva e rapinava coetanei in pieno centro

ROMA – Aggredivano e rapinavano i loro coetanei in pieno centro storico a Roma, tra piazza del Popolo, villa Borghese e piazzale Flaminio. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Per questo i carabinieri della stazione Piazza Farnese hanno denunciato quattro minorenni, tra i 14 e i 16 anni, che ora dovranno rispondere dell’accusa di rapina in concorso.

Ieri pomeriggio, 4 giugno, la baby gang – composta da due ragazze, una di Roma e una di Tivoli, e due ragazzi romani – ha avvicinato un 14enne romano, che era in compagnia di alcuni amici, e lo ha aggredito colpendolo con pugni al volto, tentando di derubarlo dello smartphone e di una collanina d’oro, ma la reazione della comitiva li ha messi in fuga.

Intervenuti sul posto, i carabinieri hanno acquisito le informazioni e le descrizioni dei “bulletti” che sono stati rintracciati e fermati, qualche ora dopo, vicino a villa Borghese. Con loro avevano la refurtiva delle aggressioni nei confronti di altre giovanissime vittime, sempre nella zona centrale.