Roma, Diletta Ricapito scomparsa. Biglietto ai genitori prima di sparire: “Scusatemi per tutto. Vi amo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2018 12:54 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2018 12:55
Roma, Diletta Ricapito scomparsa. Biglietto ai genitori prima di sparire: "Scusatemi per tutto. Vi amo"

Roma, Diletta Ricapito scomparsa. Biglietto ai genitori prima di sparire: “Scusatemi per tutto. Vi amo”

ROMA – Paura a Roma per la famiglia Ricapito: la loro figlia, Diletta, 15 anni, è sparita da martedì 8 maggio. Di lei si è persa ogni traccia a partire dalle 16,[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] quando è stata vista per l’ultima volta, appena prima che staccasse il cellulare.

Diletta Ricapito, spiega il Messaggero, è una studentessa al primo anno superiore del liceo linguistico Giuseppe Peano. Martedì 8 maggio è uscita di casa come tutte le mattine e ha fatto perdere le proprie tracce. Ha lasciato un biglietto indirizzato ai genitori, nella loro casa nel quartiere Laurentino: “Scusatemi per tutto. Vi amo”.

La madre della ragazza, Verushka Panichelli, crede si tratti di un allontanamento volontario: “E’ andata via volontariamente – ha detto al Messaggero – Abbiamo avuto un pesante diverbio io e lei, perché mi ero accorta che aveva saltato la scuola guardando il registro elettronico”.

Secondo quanto riferito dalla nonna e dai vicini di casa, dopo essere uscita di prima mattina Diletta è rientrata a casa, probabilmente per prendere alcune cose: “Mancano alcune cose. Diletta ha preso le lenti a contatto, i trucchi, qualche vestito, qualche soldo. Sembra aver pianificato l’allontanamento”.

La scomparsa di Diletta Ricapito è stata denunciata presso la stazione dei carabinieri del Divino Amore. Le indagini sono in corso.