Roma: donna prende a calci ragazza sul bus, poi minaccia con le forbici il figlio di 5 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Ottobre 2019 18:07 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2019 18:07
bus atac roma

Un bus dell’Atac di Roma (Ansa)

ROMA – Panico sul bus 492 dell’Atac a Roma. Una 47enne bulgara senza fissa dimora, ha aggredito una ragazza di 29 anni, originaria degli Stati Uniti, che era a bordo del mezzo insieme al figlio di 5 anni.

La donna, dopo aver preso a calci la mamma, aveva minacciato il bambino con delle forbici. Non contenta, la donna ha infastidito gli altri passeggeri bloccando l’autobus per circa 40 minuti. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, nel frattempo inviati dalla centrale operativa del gruppo di Roma, a seguito delle numerose chiamate fatte dagli altri passeggeri impauriti e dall’autista del mezzo.

I militari hanno bloccato e disarmato la 47enne, sequestrando le forbici, e denunciandola per interruzione di pubblico servizio, minaccia aggravata e detenzione di oggetti atti ad offendere. 

Fonte: Agi