Roma, droga e usura con metodi mafiosi: 58 arresti, sequestrati beni per 7 milioni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 giugno 2018 7:58 | Ultimo aggiornamento: 19 giugno 2018 8:01
Roma droga e usura

Roma, droga e usura con metodi mafiosi: 58 arresti, sequestrati beni per 7 milioni (foto archivio Ansa)

ROMA – Traffico di droga, riciclaggio, usura, estorsioni, sequestro di persona, con l’aggravante delle modalità mafiose: è in corso, oggi 19 giugno, una vasta operazione dei Carabinieri di Roma e della Polizia di Stato, con la collaborazione della Guardia civil spagnola, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Roma, droga e usura tra Roma, la Sardegna, Molise e Piemonte e Spagna per eseguire un’ordinanza che dispone misure cautelari nei confronti di 58 persone, emessa dal gip di Roma su richiesta della locale Dda, a carico di un’associazione egemone a Montespaccato, alla periferia ovest di Roma.

Sequestrati beni riguardanti 12 esercizi commerciali, 14 immobili, diversi rapporti finanziari e quote societarie, numerosi veicoli, per un valore stimato di circa 7 milioni di euro.

Per gli inquirenti l’associazione a delinquere, egemone nel quartiere capitolino di Montespaccato, era finalizzata a una serie di delitti aggravati dalle modalità mafiose. In particolare usura, esercizio abusivo del credito, estorsioni, sequestro di persona a scopo di estorsione, detenzione e porto illegale di armi da fuoco, riciclaggio e reimpiego di capitali di provenienza illecita, intestazione fittizia di beni immobili, rapporti creditizi, attività economiche ed imprenditoriali, nonché di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti aggravata dalla transnazionalità.