Roma/ Due vigili urbani accoltellati. Alemanno: questo episodio conferma la mia convinzione di dover fornire ai vigili urbani l’armamento necessario per la loro difesa

Pubblicato il 12 giugno 2009 18:40 | Ultimo aggiornamento: 12 giugno 2009 18:53

Un ragazzo di 29 anni ha accoltellato pochi minuti prima delle 17 di oggi due vigili urbani che lo avevano bloccato in via Francesco Grimaldi, al quartiere Marconi, all’angolo con via Oderisi da Gubbio alla guida di una Toyota Yaris, a quanto riporta l’Agi.

I due agenti della municipale hanno riportato fortunatamente solo lievi ferite, ma sono stati accompagnati in ospedale uno in codice ‘giallo’, l’altro in codice ‘verde’. L’aggressore, che poco prima aveva forzato un posto di blocco della polizia all’altezza del civico 12 di via Aurelia Antica, è stato arrestato e portato al commissariato San Paolo.

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno ha espresso solidarietà ai due vigili urbani. «Esprimo la mia personale solidarietà e quella della città di Roma ai due agenti della Polizia Municipale che sono stati aggrediti oggi pomeriggio –  si legge in una nota del Campidoglio. Questo episodio non fa che confermare la mia convinzione di quanto sia importate fornire ai vigili urbani l’armamento necessario per la loro difesa, per aumentare il controllo sul territorio e per dare risposte concrete alla richiesta di sicurezza che viene dai cittadini».