Roma, incendio in un appartamento. Annamaria Alivernini morta a 80 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 Gennaio 2020 11:14 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2020 11:46
Roma, esplosione in un appartamento. Annamaria Alivernini morta a 80 anni

Vigili del fuoco in azione (Foto Ansa)

ROMA – Incendio in un appartamento in via Civitacampomarano, in zona Case Rosse, alla periferia nord di Roma. Il corpo di una donna, ormai senza vita, è stato trovato all’interno dai vigili del fuoco, durante le operazioni di spegnimento delle fiamme. Si chiamava Annamaria Alivernini e aveva 80 anni.

La tragedia si è consumata alle 9.40 di oggi, martedì 7 gennaio, all’interno di una palazzina di tre piani. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco e al 118, sono intervenuti i carabinieri.

 A quanto ricostruito dalla polizia, nell’abitazione che si trova in una villetta bifamiliare è divampato un incendio, e non una esplosione come riferito in un primo momento. Dai primi accertamenti sembra che l’incendio sia partito da un divano. A dare l’allarme alcuni parenti che abitano al piano inferiore e si sono accorti delle fiamme.

Fonte: Ansa