Roma, due episodi di violenza all’Eur nella notte: 23enne investe 4 persone, egiziano accoltellato al fianco

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 giugno 2019 13:03 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2019 13:03
roma aggressioni eur

Roma, due aggressioni al quartiere Eur: 23enne investe 4 persone, egiziano accoltellato al fianco (foto Ansa)

ROMA – Al termine di una lite ha investito il gruppo di ragazzi ‘rivali’ nei pressi di un locale del quartiere Eur a Roma. E’ accaduto nella notte tra venerdì 7 giugno e sabato 8. Quattro i feriti, di cui due trasportati in ospedale in codice rosso.

L’investimento è avvenuto intorno alle 3.30 in viale di Val Fiorita. L’automobilista è stato fermato poco dopo dalla polizia. Si tratta di un 23enne italiano: secondo quanto ricostruito finora, i quattro ragazzi sono stati investiti alla fermata del bus nei pressi della stazione Eur Magliana. Il più grave dovrà essere sottoposto a un intervento maxillo facciale. I poliziotti del commissariato Esposizione stanno ascoltando diversi testimoni per ricostruire con esattezza quello che è accaduto e i motivi della lite precedente. 

E sempre a Roma nel quariere Eur, verso le 3.50 di notte c’è stato un accoltellamento al termine di una lite. E’ accaduto nei pressi di un locale in viale delle Tre Fontane. Un egiziano di 20 anni è stato ferito al fianco e trasportato in ospedale in codice rosso. L’aggressore è fuggito. I poliziotti hanno trovato e sequestrato il coltello.

5 x 1000

Fonte: Ansa