Roma, fanno cadere un marocchino e gli passano sopra con l’auto: arrestati

Pubblicato il 25 Marzo 2013 12:40 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2013 12:50
Roma, fanno cadere un marocchino e gli passano sopra con l'auto: arrestati

(Foto Lapresse)

ROMA – Hanno urtato con la loro auto un giovane marocchino che camminava in strada, lo hanno fatto cadere, e quando l’uomo era per terra sono passati con l’auto sul suo corpo, facendolo finire in ospedale in gravissime condizioni. 

I due uomini a bordo della macchina, due romani di 22 anni, sono stati arrestati con l’accusa di tentato omicidio. Uno di loro, quello alla guida dell’auto, è risultato positivo all’alcol test, anche se di poco. La vettura, una Chevrolet, è stata sequestrata. 

Ancora non si sa perché i due abbiano fatto quello che hanno fatto. Non conoscevano neppure la vittima. Tutto è successo domenica notte, intorno alle 3, in un piazzale in via di Monte Testaccio, zona di night, a Roma.

Due carabinieri hanno visto la scena e hanno inseguito l’auto. Sono riusciti a fermarla in viale Aventino. Nel frattempo il marocchino, 37 anni, era stato ricoverato al San Camillo. Ha fratture multiple in varie parti del corpo.