Roma, 22enne della Guinea lancia sassi su auto in Tangenziale: arrestato

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 dicembre 2018 13:31 | Ultimo aggiornamento: 3 dicembre 2018 13:31
Roma, 22enne della Guinea lancia sassi su auto in Tangenziale:

Roma, 22enne della Guinea lancia sassi su auto in Tangenziale: arrestato (foto Ansa)

ROMA – Un immigrato guineano di 22 anni ha lanciato pietre contro le auto in transito sulla Tangenziale. E’ accaduto a Roma verso le ore 18 di venerdì 30 novembre. Il gesto ha messo a serio rischio le vite di numerose persone ed è stato bloccato dall’intervento degli agenti del commissariato Sant’Ippolito. 

Il tratto di strada interessato dal lancio di sassi è quello di via Monti Tiburtini. Qui, diversi automobilisti avevano segnalato la presenza di un uomo che stava lanciando pietre contro le vetture in transito. I poliziotti hanno trovato diverse auto ferme con le luci di emergenza accese.

Le vittime dell’agguato hanno immediatamente indicato agli agenti della pattuglia il punto esatto del lancio. Una volta sul posto, i poliziotti hanno trovato il 22enne che, per evitare di essere fermato, stava cercando di nascondersi dietro un guardrail.

Gli agenti lo hanno però individuato e fermato mentre ancora stringeva tra le mani una pietra di circa dieci centimetri, probabilmente pronta per essere lanciata. Il guineano è stato accompagnato presso gli uffici del commissariato dai poliziotti che, dopo aver raccolto le denunce delle persone rimaste coinvolte, lo hanno arrestato con l’accusa di danneggiamento aggravato.

Un uomo di 32 anni, al volante di una delle vetture bersagliate sulla Tangenziale, è rimasto ferito al naso da uno dei sassi. Le sue condizioni non sono gravi. Danni pesanti anche ad altri due automobilisti: i sassi hanno colpito lo sportello di un’auto e il finestrino di un’altra vettura.  Un furgone ha invece riportato una lesione al parabrezza.

Colpito anche un autobus dell’Atac. L’autista è stato costretto a fermarsi in via Giovanni Spadolini. I sassi lanciati avevano infatti rotto un vetro e danneggiato un secondo finestrino.