Roma, Monte Mario come il Mato Grosso… brucia per il quarto giorno di fila

Pubblicato il 2 agosto 2012 11:41 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2012 11:58
incendio

Incendio a Monte Mario

ROMA – Fiamme per il quarto giorno consecutivo. Senza che si riescano a spegnere definitivamente. Succede a Roma, a Monte Mario, non troppo lontano  dallo stadio Olimpico. Succede vicino al centro della città, che proprio un paesaggio da Mato Grosso non presenta, eppure l’incendio sembra indomabile e le sterpaglie continuano a bruciare per giorni come se fosse una foresta.

Tutto comincia lunedì, quando tra Monte Mario e Trionfale scoppia un grosso incendi.  Come è normale, sul posto arrivino i vigili del fuoco per spegnere il tutto. I pompieri lavorano e  mettono la situazione sotto controllo. Solo che dopo qualche ora le fiamme riprendono corpo e ci si mette anche il vento che produce una poco gradevole pioggia di cenere anche al centro di Roma. Il tutto si ripete martedì, mercoledì e anche oggi, giovedì 2 agosto.

Nel frattempo nel quartiere di La Storta è stato necessario sgomberare alcune ville: le fiamme erano arrivate troppo vicine ai giardini delle abitazioni.