Roma, vasto incendio di sterpaglie a Castel di Guido. Lambite anche case e auto

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Luglio 2020 17:27 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2020 17:31
Roma, vasto incendio di sterpaglie a Castel di Guido. Lambite case e auto

Roma, vasto incendio di sterpaglie a Castel di Guido. Lambite anche case e auto

Vasto incendio di sterpaglie a Castel di Guido a Roma. Lo riferiscono i vigili del fuoco che sono al lavoro da circa due ore.

L’incendio, alimentato dal vento, ha coinvolto auto e lambito anche alcune case. Il rogo è divampato dalle 14 di oggi, mercoledì 22 luglio in via Castel di Guido, a Roma.

Le fiamme, sospinte dal vento, hanno rapidamente esteso il proprio raggio d’azione divorando un’area di ben 150 ettari di verde.

Una nube di fumo è visibile in gran parte della zona ovest della Capitale. L’odore di sterpaglie bruciate è stato avvertito in varie zone della città.

Per cercare di contenere le fiamme, la Sala Operativa dei vigili del fuoco ha concentrato sul posto 16 squadre e tutti i mezzi disponibili.

In azione anche due elicotteri dei pompieri. Chiusa al traffico dalle 13.30 via Castel di Guido. Tre abitazioni in via Vincenzo Cuoco sono state al momento evacuate a scopo precauzionale.

Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, gli agenti del XIII Gruppo Aurelio della polizia locale di Roma Capitale.

Secondo quanto si apprende, il rogo avrebbe interessato anche un capannone. Non risultano feriti.

Nel corso delle opere di spegnimento i vigili del fuoco hanno accertato l’incendio di una villa disabitata, di alcune autovetture e di una tettoia in legno di circa 300 metri.

Alcune squadre di pompieri, coordinate dal capo turno provinciale, si sono messe a protezione di alcuni bomboloni di GPL e di un maneggio compreso nell’area interessata dall’incendio. (Fonti Ansa, Agi).