Roma, incide lettere sul Colosseo: denunciato giovane libanese

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 luglio 2015 17:32 | Ultimo aggiornamento: 12 luglio 2015 17:32
Roma, incide lettere sul Colosseo: denunciato giovane libanese

Roma, incide lettere sul Colosseo: denunciato giovane libanese

ROMA – Per l’ennesima volta un giovane turista straniero è stato colto sul fatto ad incidere alcune lettere sul Colosseo. Questa volta a scrivere su un pilastro dell’Anfiteatro Flavio è stato un libanese di 22 anni. Il giovane ha preso un sasso e sul travertino del monumento ha vergato due lettere “Ha”, iniziali del suo cognome e del nome, e verso le 15 di domenica è stato bloccato dalla vigilanza.

I carabinieri delle compagnia di piazza Dante lo hanno poi denunciato per danneggiamenti. E’ lungo l’elenco di quanti hanno voluto lasciare un segno eterno del loro passaggio al Colosseo non considerandolo un atto vandalico. Lo scorso marzo due giovani turiste californiane hanno inciso con una moneta le loro iniziali su un muro interno al primo piano. E dopo aver compiuto lo sfregio hanno anche scattato una foto ricordo. A notare la scena alcuni turisti che hanno chiamato gli addetti alla vigilanza. Le due turiste, di 21 e 25 anni, sono state denunciate per “danneggiamento aggravato su edificio di interesse storico e artistico”.