Roma, incide il suo nome sul Colosseo: turista di 17 anni denunciata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 novembre 2018 14:57 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2018 15:00
Colosseo, turista incide nome sul monumento: denunciata

Roma, incide il suo nome sul Colosseo: turista di 17 anni denunciata (Foto archivio Ansa)

ROMA – Una giovane turista di 17 anni è stata sorpresa a incidere il suo nome su un frammento di laterizio nel Parco archeologico del Colosseo nel pomeriggio di sabato 10 novembre. La ragazza è stata portata in caserma dai carabinieri e denunciata per danneggiamento aggravato.

A sorprendere la turista mentre incideva la scritta “Geo”, le lettere parziali del suo nome, su un fornice del monumento è stato il personale di vigilanza del parco archeologico. La ragazzina inglese si trovava al Colosseo per una visita con i genitori, ha eluso la loro sorveglianza e ha deciso di lasciare un segno sul monumento ma è stata beccata. La giovane è stata identificata e denunciata per danneggiamento aggravato dai carabinieri, che poi l’hanno riaffidata alla madre e trasmesso un’informativa alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Roma.

Non si tratta del primo caso in cui un turista danneggia i monumenti della Capitale e in particolare del Colosseo. Nel febbraio 2017 a essere pizzicata nel danneggiamento è stata una turista francese, che aveva scritto “Sabrina 2017” per lasciare un segno su un pilastro forense. Poi qualche mese dopo un turista dell’Ecuador aveva ben pensato di incidere i nomi di figlia e moglie sull’antico monumento. Un atto di vandalismo intrapreso anche da una turista tedesca di 43 anni, non certo una ragazzina non consapevole del suo gesto.