Roma, incidente in scooter in viale Manzoni: muore a 26 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 aprile 2019 10:18 | Ultimo aggiornamento: 15 aprile 2019 10:18
Roma, incidente in scooter in viale Manzoni: muore a 26 anni

Roma, incidente in scooter in viale Manzoni: muore a 26 anni (foto Facebook)

ROMA – Incidente letale nella notte tra sabato e domenica a Roma, in viale Manzoni, nel rione Esquilino. Otman Elfarissy, italiano di origine marocchina di 26 anni, è morto in scooter all’incrocio con via Boiardo. 

Intorno alle 2:30 il giovane stava rientrando a San Lorenzo, nella casa che condivideva con altri amici, dopo avere lavorato come cameriere in un ristorante sull’Isola Tiberina.

Ad un certo punto, però, sembra che abbia perso il controllo del mezzo, uno Yamaha Xcity, forse anche a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia e in quel punto attraversato anche dalle rotaie del tram. Non è noto al momento se sul posto ci fossero buche. 

A soccorrere il giovane è stato un suo amico che lavorava con lui e lo seguiva in auto, ma che non avrebbe visto il momento dell’impatto. “Ero distante – ha raccontato al Messaggero – ho visto da lontano lo scooter a terra e anche Otman, uno strazio. Ma ero troppo distante per capire che cosa sia successo”. Inutili i soccorsi del 118: Otman è morto dopo il trasporto in ambulanza all’ospedale San Giovanni.

Le telecamere della zona sono ora al vaglio degli investigatori: bisogna capire se Otman non sia caduto a causa di un altro veicolo o di un altro ostacolo.

Come ricorda Il Messaggero, il giovane si era trasferito a Roma da Marcellina per studiare all’università, aveva preso una casa in affitto con alcuni amici e aveva iniziato a lavorare come cameriere. (Fonte: Il Messaggero)