Roma, “knockout game” a Euroma 2: pugni a un sedicenne al centro commerciale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Marzo 2015 19:27 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2015 19:48
il centro commerciale Euroma 2

il centro commerciale Euroma 2

ROMA – Un pugno da uno sconosciuto, poi altri tre quando era già a terra. Una cosa assurda, eppure è una “moda”: si chiama “knockout game” ma non è affatto un gioco. Ne sa qualcosa un ragazzo di Ardea, provincia di Roma, che martedì scorso stava passeggiando nel centro commerciale Euroma 2 insieme ad alcuni coetanei.

Il 16enne si trovava davanti all’ingresso dell’Ipercoop quando 4 adolescenti sconosciuti si sono avvicinati. Uno di loro gli ha dato un pugno, poi un altro e altri due quando il ragazzo era ormai a terra. Tutto in pochi secondi e senza alcun motivo.

Il padre della vittima ha denunciato e i carabinieri della stazione Torrino hanno individuato tre degli aggressori anche grazie ai profili Facebook, si cerca il quarto. I ragazzi dovranno rispondere di lesioni gravi.