Roma, tifosi della Lazio accoltellano un tifoso del Celtic

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Novembre 2019 0:41 | Ultimo aggiornamento: 7 Novembre 2019 0:41
Carabinieri, Ansa

Una volante dei carabinieri (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Alcuni tifosi della Lazio hanno accoltellato un tifoso del Celtic nel pub irlandese The Flann O’Brien, a Roma, in via Nazionale. Lo scrive The Scottish Sun, precisando che la vittima era seduta fuori dal locale. L’aggressione è avvenuta intorno alle 23:30 di mercoledì 6 novembre. Sul posto sono accorse le forze dell’ordine e due ambulanze mentre il pub, che era pieno di tifosi del Celtic, è stato chiuso dopo l’incidente.

Lazio-Celtic: è massima attenzione.

Controlli nella zona dello stadio Olimpico e del centro storico, stop alla vendita per asporto di bottiglie in vetro già da domani, sotto la lente aeroporti, stazioni e luoghi di ritrovo dei tifosi scozzesi come un centro sociale alla periferia della città dove è in programma domani sera un concerto. E’ massima l’attenzione per il match di Europa League tra Lazio e Celtic F.C. dopo le tensioni della partita d’andata quando alcuni tifosi biancocelesti sfilarono per il centro di Glasgow facendo il saluto romano prima del match e i supporter della squadra di casa, storicamente una tifoseria di sinistra, risposero con uno striscione con Mussolini appeso a testa in giù.

In arrivo nella Capitale sono annunciati circa 9 mila tifosi scozzesi per assistere alla partita all’Olimpico di giovedì alle 18.55, a cui è prevista la presenza di 25 mila spettatori.

Fonte: Ansa, Agi.