Roma, lei è ubriaca e lui la violenta: arrestato buttafuori

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2014 14:46 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2014 14:46
Roma, lei è ubriaca e lui la violenta: arrestato buttafuori

Roma, lei è ubriaca e lui la violenta: arrestato buttafuori

ROMA – Ha approfittato del fatto che fosse ubriaca per violentarla. Ma quando l’effetto dell’alcol è svanito lei, una giovane inglese di 22 anni, si è resa conto di quel che era successo e ha denunciato tutto ai carabinieri che hanno arrestato l’uomo, un campano di 51 anni.

I due si erano conosciuti sabato notte in un locale a Roma dove l’uomo fa il buttafuori. Verso la fine della serata lui ha avvicinato la ragazza e l’ha portata nella sua casa di Monterotondo dove l’ha violentata.

Nella tarda mattinata di domenica, la ragazza ha denunciato l’uomo ai carabinieri, dicendo che l’uomo, approfittando del suo stato di alterazione psicofisica, l’aveva spogliata e costretta ad avere un rapporto sessuale. Prima di lasciare la casa le aveva anche dato 10 euro per prendere i mezzi pubblici e tornare a casa.

La ragazza è stata visitata all’Ospedale “SS. Gonfalone” di Monterotondo, dove i medici l’hanno sottoposta al protocollo previsto in questi casi.

I carabinieri hanno ascoltato il suo racconto e, grazie alla descrizione, hanno rintracciato l’uomo. Nella sua casa, oltre ad un piccolo quantitativo di marijuana, i Carabinieri hanno trovato diversi elementi da ricondurre ad un rapporto sessuale. L’uomo è stato arrestato portato nel carcere Rebibbia di Roma.