Roma, lite in strada. Ragazzo russo muore accoltellato. Arrestato pregiudicato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Maggio 2014 9:08 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2014 9:42
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

ROMA, 2 MAG – Lite in strada a Roma, un ragazzo russo muore accoltellato. Il ragazzo russo di 26 anni è morto dopo essere stato accoltellato da un ventiquattrenne italiano ieri sera, giovedì 1 maggio, a Roma. E’ successo all’angolo tra via dei Ciclamini e via Federico Delpino al Casilino. La vittima, al culmine di una lite, è stata raggiunta da una coltellata al torace ed è morta poco dopo all’ospedale Pertini.

I due avevano litigato ieri sera intorno alle 21.30 al Prenestino per una vicenda che riguardava il loro arresto per motivi di droga a Napoli nel 2009.   L’aggressore è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma.