Roma/ Lo stupratore seriale di Roma sud, ripete alle sue vittime: “Stai calma, non ti farò niente”

Pubblicato il 6 Luglio 2009 18:52 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2009 19:29

Lo stupratore seriale che sta terrorizzando alcuni quartieri di recente costruzione a Roma sud, avrebbe ripetuto alle sue vittime la frase «stai calma, non ti farò niente», come una nenia.

Intanto, gli sforzi si concentrano sul dare un volto al maniaco. Al momento nelle mani degli inquirenti, vi è il dna che conferma il legame tra le ultime due violenze sessuali. Una sequenza del codice genetico dello stupratore dei garage al quale però manca naturalmente ancora un volto e un nome. Per arrivarci lo sforzo maggiore è cercare di capire anche che tipo di uomo sia e che vita faccia quando non indossa il mefisto nero sul volto e si introduce in garage condominiali.